Rapporto 2010 sull'informazione televisiva

Quest’anno il rapporto di Isimm Ricerche è stato ospitato dalla rivista Diritto dell’Informazione e dell’Informatica. A più di dieci anni dall’applicazione della, spesso contestata, disciplina della par condicio, la rivista ha dedicato un numero speciale ai dati sul pluralismo informativo che Isimm Ricerche, monitorando h24 il complesso della programmazione delle emittenti televisive nazionali, raccoglie per conto dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

I dati esposti, raccolti con la stessa metodologia degli anni precedenti, permettono di mettere in luce i trend evolutivi e di approfondire le peculiarità dell’informazione televisiva nazionale nell’anno appena trascorso. Le osservazioni proposte nei diversi contributi possono risultare utili a chi opera nel campo della comunicazione, agli studiosi e, più in generale, a tutti coloro che sono interessati a comprendere le tendenze della comunicazione di massa, un campo oramai di estrema importanza per la vita della comunità. Il fascicolo è inoltre arricchito da autorevoli riflessioni sulla normativa che regola questo settore e da un’appendice dei principali testi normativi e delle principali decisioni dell’AGCOM su questa materia.